Si parte con una partenza metaforica: ieri ho cominciato ufficialmente e a testa bassa il lungo (speriamo non troppo) cammino della stesura della tesi! Portatile sul tavolo, bottiglia d’acqua sulla sinistra, libro sulla destra: il capitolo introduttivo teorico è cominciato. Devo solo controllare quanto va la wireless dal giardino, e quante zanzare ci sono, per valutare l’ipotesi di una stesura open air! 🙂

Annunci