You are currently browsing the monthly archive for giugno 2009.

Mi sono resa conto in questi giorni che, passato il periodo scolastico e anche quello universitario, non mi rendo più conto di quando inizia l’estate.

Non ci sono più la fine delle lezioni e degli esami a marcare questo passaggio di stagione — quando finivo tutti i compiti nelle prime due settimane di vacanze in modo da avere tutta l’estate libera; o quando facevo tutti gli esami al primo appello della sessione estiva in modo da non avere niente ne in Luglio ne a Settembre.

Adesso che sono immersa nella vita dell’ufficio e tutti i giorni della settimana sono quasi uguali tra loro, non sono ancora riuscita a trovare un indicatore che mi permetta di dire «eccola, è iniziata l’estate».
Me ne sono resa conto stamattina, quando guardando il calendario mi sono accorta che siamo già alla fine di Giugno… e per il mio orologio biologico è come se fosse Maggio! :-/

[Lavorativamente parlando, mi sono appena scaricata e stampata la ricerca di OPA, un po’ di food for throught per questi primi giorni della settimana]

Annunci

lavoro Diciamo che lavoro in un’azienda retail molto grande.
E diciamo anche che, da sempre, è all’avanguardia rispetto ai suoi competitors per la comunicazione, le    promozioni, le iniziative che vengono intraprese dalla catena.

Diciamo anche che io sono stata presa (come ho scoperto recentemente) per portare questa innovazione anche nel mondo della comunicazione online, dove l’azienda era sempre stata presente con un sito-vetrina, ma a cui non venivano date particolari attenzioni.

Adesso è venuta a tutti la mania di questo web marketing, internet pr, social media marketing… insomma, nemmeno loro sanno cosa vogliono alla fine. E mi trovo a presentare dati Nielsen, rapporti, statistiche, studi su Facebook, Social Media, Twitter, Wikipedia a tutt’andare. Tutti contenti, tutti “lanciatissimi”: si si, questo marketing sul web va proprio fatto, è la nuova frontiera, assolutamente, va gestito.

E quando insisto nel dire che tutti gli impiegati, o almeno il Marketing (coinvolgere tutti avrebbe la stessa gravità di dare una coltellata all’Amministratore Delegato :P) dovrebbero però impegnarsi ed essere direttamente coinvolti nel rispondere ai vari twitter, opinioni su vari siti, commenti e amicizie su Fb mi guardano come se avessi chiesto la luna. Beh, per questo c’è l’agenzia PR, no?! Non puoi mica pretendere che lo facciamo noi.

La strada è ancora lunga…

Pagine

giugno: 2009
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930